Contest #stappalamente 2022

Premiazionde delle classi vincitrici del contest stappalamente 2022

contest-stappalamente-2022-venezia-ambiente

Dopo aver donato negli anni 2021 e 2022 a tutti i ragazzi delle scuole medie della Città Metropolitana di Venezia una borraccia in acciaio inox con il logo Venezia Ambiente/ASVO/Veritas, il Consiglio di Bacino ha lanciato il contest #stappalamente per coinvolgere gli studenti delle medie in progetti di educazione ambientale, chiedendo di creare contenuti multimediali per una campagna di comunicazione da lanciare da parte dell’ente per favorire l’uso della borraccia e ridurre la produzione di rifiuti di plastica.

 

Nonostante le difficoltà dell’anno scolastico 2021/2022, con la pandemia ancora in corso, hanno partecipato al contest 11 classi. Gli studenti, coordinati da un docente di riferimento, hanno realizzato dei contenuti multimediali suddivisi fra fotografie e video per creare dei messaggi di comunicazione in favore del cambiamento di abitudini e della promozione di comportamenti orientati alla sostenibilità ambientale.

 

I materiali, inviati entro la fine del mese di aprile 2022, sono stati valutati da una giuria composta dai responsabili comunicazione del Consiglio di Bacino Venezia Ambiente, ASVO S.p.a. e Veritas S.p.A., che ha individuato i migliori tre progetti decretando le classi vincitrici del contest. La prima classificata è stata la classe 1A della scuola Ugo Foscolo dell’I.C. Baseggio di Marghera coordinata dalla professoressa Laura Castelli, seguita dalla 1G del plesso Bellini e 1E, entrambe dell’I.C. Spallanzani di Mestre, coordinate rispettivamente dalle professoresse Barbara Lionello e Michela Mattiazzi.

 

I 3 progetti vincitori del contest

1° classificata: 1A Scuola Media Ugo Foscolo, I.C. Baseggio

 

 

2° classificata: 1G Scuola Media Spallanzani, I.C. Spallanzani

 

 

3° classificata: 1E Scuola Media Spallanzani - plesso Bellini, I.C. Spallanzani

 

 

I lavori delle altre classi partecipanti:

 

 

31.05.2022 Premiazione delle 3 classi vincitrici

La premiazione delle classi si è svolta negli istituti vincitori la mattina del 31 maggio 2022, alla presenza dei dirigenti scolastici Giuseppe Omar Licciardi per la Foscolo e Antonina Randazzo per lo Spallanzani. I ragazzi sono stati premiati dal Presidente Claudio Grosso e dal Direttore Luisa Tiraoro per il Consiglio di Bacino Venezia Ambiente, con una fornitura di astucci prodotti da materiale di ri-uso da parte della cooperativa Rio Terà dei Pensieri, tutte le classi partecipanti hanno ricevuto un attestato per l’impegno messo in campo.

 

1° classificata: premiazione classe 1A della Scuola Media Foscolo

Le professoresse Elena Rosa e Laura Castelli che hanno coordinato il progetto ritirano l'attestato consegnato dal Presidente di Venezia Ambiente, dott. arch. Claudio Grosso:

 

stappalamente-2022-professoresse-scuola-foscolo-1-classificata

 

Gli studenti della classe 1A con i loro premi, assieme a professoresse, dirigente scolastico, Presidente e Direttore di Venezia Ambiente:

 

stappalamente-2022-02-premiazione-scuola-foscolo-1-classificata

 

2° classificata: premiazione classe 1G della Scuola Media Spallanzani - plesso Bellini

Consegna dell'attestato alla professoressa Lionello da parte del Presidente del Consiglio di Bacino:

 

stappalamente-2022-spallanzani-premiazione-2-classificata-prof-lionello

 

Gli studenti della classe 1G con i loro premi, assieme a professoresse, dirigente scolastico, Presidente e Direttore di Venezia Ambiente:

 

stappalamente-2022-spallanzani-foto-di-gruppo-2-classificata

 

3° classificata: premiazione classe 1E della Scuola Media Spallanzani

Consegna dell'attestato alla professoressa Mattiazzi da parte del Presidente del Consiglio di Bacino:

 

stappalamente-2022-spallanzani-premiazione-3-classificata

 

Gli studenti della classe 1E con i loro premi, assieme a professoresse, dirigente scolastico, Presidente e Direttore di Venezia Ambiente:

 

stappalamente-2022-spallanzani-foto-di-gruppo-3-classificata

 

<<Come ente continuiamo a pensare che il futuro sia nell’educazione e nella voglia di creare un mondo migliore da parte dei ragazzi>> ha affermato il Presidente durante la premiazione <<Abbiamo chiesto loro di creare un messaggio di comunicazione perché non volevamo che la borraccia fosse solo un gadget, ma che diventasse uno strumento da usare tutti i giorni per rispettare di più l’ambiente e cambiare le abitudini divertendosi>>. Ha poi concluso: <<Noi adulti facciamo fatica a farci capire dai giovani, per questo abbiamo chiesto direttamente il loro aiuto, per essere ambasciatori del cambiamento e creare una comunicazione di impatto per i loro coetanei>>.

 

stappalamente-2022-spallanzani-consegna-astucci